1
1- A.I.D.A. (Associazione Insegnanti Danza Accademica) è un’Associazione riservata agli Insegnanti di Danza Accademica Diplomati al Corso di Formazione Professionale indetto dalla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala, Certificati al Corso Insegnanti A.I.D.A. e altri esperti del settore che si avvalgono del Programma Didattico A.I.D.A.

2- L’Associazione ha per scopo quello di promuovere un corretto insegnamento della danza in collaborazione con la Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala.

3- Il Programma Didattico che A.I.D.A. fornisce ai suoi Soci è stato elaborato seguendo la metodologia di quello in essere presso la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala e applicato alla realtà della scuola privata. Il Direttore della Scuola di Ballo è il Presidente Onorario di A.I.D.A.

4- L’Associazione A.I.D.A ha sede Sociale in Milano, via di Campo Lodigiano 2/4, presso i locali della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala, e sede operativa in Milano, via Privata Luigi Cirenei 8.

5- A.I.D.A. è formata da: – Soci Fondatori -Soci Ordinari – Membri Onorari (personalità di chiara fama)

6- Sono Soci dell’Associazione le persone di ambo i sessi che siano in possesso dei seguenti requisiti obbligatori: a. Corso di Formazione Professionale indetto dalla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala o Corso di Formazione per Insegnanti A.I.D.A. b. Approvazione da parte del C.D. della domanda di ammissione c. versamento della quota associativa annuale di 150,00 euro entro il 31 ottobre di ciascun anno solare. La quota avrà come validità l’anno scolastico in corso (settembre – agosto) e dovrà essere versata presso il Conto corrente intestato ad A.I.D.A. Banca Popolare di Milano n. 22062, ABI 05584, CAB 01612 IBAN IT88U0558401612000000022062 d. Entro e non oltre il 31 ottobre di ciascun anno dovranno pervenire alla Segreteria organizzativa l’apposita modulistica d’iscrizione scaricabile sul sito di A.I.D.A. (www.aidadanza.it) e disponibile presso la Segreteria in formato cartaceo, unitamente alla documentazione richiesta nella domanda d’iscrizione e la ricevuta di avvenuto bonifico della quota associativa. In caso di mancato versamento della quota entro la data stabilita, verrà applicata una penale del 20% entro il 30 novembre; 30% entro il 15 dicembre. Oltre tale data non verranno accettate iscrizioni. e. Partecipazione ad almeno n. 2 attività organizzate annualmente da A.I.D.A. e presentate in sede di assemblea f. Adesione agli esami di tecnica accademica con cadenza almeno biennale. Per i nuovi associati è altamente consigliato presentare i propri allievi agli esami annualmente per almeno 3 anni. g. Partecipazione ad almeno n. 1 aggiornamento annuale presentato in sede di assemblea.
2
7- A tutela dei soci già esistenti, i nuovi associati A.I.D.A. dovranno avere sede ad una distanza di almeno 5 km da un’altra già accreditata, se non diversamente stabilito dal C.D., dopo una valutazione accurata della specifica situazione.

8- L’Associazione A.I.D.A. ha carattere volontario, durata illimitata e non ha scopo di lucro. Nel momento stesso nel quale si richiede di entrare a far parte dell’Associazione A.I.D.A., si accetta e ci si impegna attivamente.

9- Gli Associati che non avranno presentato per iscritto le proprie dimissioni entro il 1 Settembre di ciascun anno, saranno considerati associati anche per l’anno successivo ed obbligati al versamento della quota associativa annuale. E’ stato previsto un anno di aspettativa per la partecipazione alle attività, che ciascun Socio potrà gestire versando in ogni caso la quota associativa dell’anno in corso e dandone comunicazione entro e non oltre il 31 ottobre.

10- L’Assemblea Generale degli Associati rappresenta l’universalità degli iscritti e può essere Ordinaria o Straordinaria. Il Consiglio Direttivo nominato dall’assemblea, si riunirà con cadenza mensile. Ogni Socio Ordinario ha diritto ad un voto. L’Assemblea Ordinaria dei Soci si riunirà all’inizio del 1° trimestre scolastico per ratificare ed approvare le proposte del C.D., svolgere le eventuali rielezioni dello stesso, esporre ed approvare il bilancio dell’anno precedente e quello preventivo per l’anno in corso. La partecipazione alla suddetta assemblea è obbligatoria. I Soci che, per seri motivi, fossero impossibilitati a prenderne parte, dovranno darne comunicazione alla Segreteria organizzativa e saranno comunque tenuti a delegare, a mezzo delega scritta, un altro associato in loro vece.

11- L’Assemblea, unitamente al Consiglio Direttivo, delibererà anno per anno sul programma di attività promosse dall’Associazione stessa a beneficio dei suoi Soci e potrà nominare delle commissioni di lavoro assegnando degli incarichi specifici. Tra le attività associative saranno sempre presenti corsi di aggiornamento tenuti da Docenti qualificati ed esperti del settore. Annualmente verrà inoltre offerto gratuitamente ai Soci un incontro sulla didattica, finalizzato all’aggiornamento sui cambiamenti apportati al programma A.I.D.A., al quale ogni associato sarà tenuto a partecipare.

12- L’Associazione A.I.D.A., tra le sue attività, prevede lo svolgimento di esami di tecnica Accademica sostenuti dagli allievi delle scuole dei Soci A.I.D.A. a partire dai corsi Propedeutici fino ai corsi Accademici Superiori. Essi si svolgeranno secondo il programma didattico elaborato da A.I.D.A. sulla base di quello adottato dalla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala ed avranno cadenza annuale o biennale. Lo scopo di questi esami risulta duplice: per gli allievi costituisce un momento di notevole impegno e di stimolo, mentre per gli insegnanti é motivo di confronto, di dialogo e di crescita professionale. Tutti gli insegnanti associati sono invitati a promuovere attivamente gli esami fra i loro allievi, essendo il principale mezzo di sostentamento dell’Associazione stessa.

13- È stato redatto un regolamento degli esami A.I.D.A. che prevede, incaricati annualmente dal Consiglio Direttivo, sia una commissione esaminatrice ufficiale che un responsabile preposto all’organizzazione degli stessi. Il Regolamento contiene le direttive e le norme alle quali attenersi
Regolamento generale

3
per la partecipazione agli esami. A tutti i Soci verrà consegnato in allegato il suddetto regolamento (vedi allegato A). La modulistica potrà essere richiesta alla segreteria A.I.D.A.

14- È d’obbligo da parte di tutti i Soci tenere un comportamento civile e rispettoso verso tutti i membri dell’Associazione durante lo svolgimento delle attività, con particolare attenzione alla tutela delle norme di concorrenza tra Soci. Qualora il presidente (o chi ne fa le veci) non riscontrasse il rispetto di questa regola, ha facoltà di allontanare il Socio inadempiente e, in caso di perseveranza, di radiarlo dall’Associazione.

15- L’Associazione dispone di una rete di scuole di riferimento per un ulteriore appoggio sul territorio nazionale, alle quali i Soci dovranno rivolgersi come riferimento generale e sede di esami. In casi particolari il Consiglio Direttivo si riserva la possibilità di decidere diversamente la scuola di riferimento scelta da considerarsi come supporto.

Per presa visione e accettazione della presente (3/3) e del regolamento Esami